La sua educazione musicale lo vede viaggiare molto, prima a Bologna dove otterrà il diploma in “Higher education in contemporary and popular music” presso la Music Academy 2000, sede italiana della ACM “Middlesex University” Londra, con insegnanti come Giacomo Castellano, Massimo Varini, Gregh Koch, Mike Stern, Richard Smith. A Bologna collaborerà con vari artisti dell’entourage emiliano e lombardo tra cui Federico Poggipollini, Andrea Nardinocchi, Pier Foschi (Jovanotti), Nebridio Fin, Gaetano Puzzutiello (Paolo Belli), Elvezio Fortunato (Laura Pausini, Giusy Ferreri,…) e soprattutto Michele Centonze, produttore e storico chitarrista di Jovanotti, Elisa, Mietta, Luciano Pavarotti, e Direttore Artistico del “Pavarotti and friends”, incontro che si rivelerà fondamentale per la sua crescita professionale e artistica come session e live musician. Collabora come orchestrale per la turnèe invernale del musical “Jesus Christ Superstar” nella versione italiana riadattata dalla Compagnia della Rancia con la regia di Fabrizio Angelini. Si trasferisce a Londra nel settembre del 2011 dove entrerà in contatto con gli ambienti più soul della capitale britannica frequentando tutti i locali storici e le jam più tradizionali. Si esibisce per la BBC per il programma televisivo “Matt Lucas Awards”, collabora con numerose band e dj locali come live e session musician lavorando come chitarrista e bassista ed esibendosi in numerose città quali Newcastle, Norwich, Manchester, Leeds, Birningham, Londra (O2 Theater). Nell’estate del 2012 torna in Italia ed entra a far parte della Band del cantautore ennese, Mario Incudine, con cui collabora come chitarrista, corista e bassista. Il progetto di Mario Incudine lo vede coinvolto in turnèe lungo tutto lo stivale e all’estero (Grecia, Francia, ecc). Apre il 2015 con una bellissima avventura, che lo vede lavorare al fianco di Mario Incudine e di Moni Ovadia come musicista ne Le Supplici, la tragedia di Eschilo, che tradotta in musica e parole (in siciliano e greco moderno), ha aperto il 51° ciclo di rappresentazioni classiche a Siracusa. Ha collaborato e collabora con Francesca Incudine, la Lab Orchestra diretta da Antonio Zarcone, Anna Bonomolo, ecc (vedi projects) e con diverse band palermitane, accosta all’attività di musicista anche quella di insegnante in diverse scuole palermitane. Nel 2016 esce il suo primo progetto discografico “SOLO”.